Le attività svolte sono, in via prioritaria, quelle previste dalla normativa nazionale in capo ai CAF – Centri Assistenza Fiscale 

logo_caf1

  • 730, UNICO, RED, ISEE, DET
  • Successioni
  • Redazione contratti di locazione
  • Assistenza pratiche Equitalia
  • Anatocismo Bancario
  • Pratica Ristrutturazione edilizia
  • Certificazione Energetica (APE)
  • Richiesta Benefici Recupero energetico ( 65% ) Enea
  • Trasmissione telematica di tutte le dichiarazioni fiscali

Casa – Contratti di Locazione

Il servizio è rivolto ai proprietari e usufruttuari di immobili che intendono procedere alla stipula o che sono titolari di un contratto di locazione ovvero di comodato d’uso gratuito. Inoltre contratti di locazione a canone concordato, assistenza nell’accesso a contributi pubblici e coordinamento dei lavori di ristrutturazione.

PRIVACY – G.D.P.R ( REGOLAMENTO GENERALE PROTEZIONE DATI )

L’offerta di CNA in ambito security si rivolge alle aziende che hanno compreso la valenza strategica delle informazioni e desiderano proteggere questo asset fondamentale in modo da garantire la protezione dei dati personali e, più in generale, tutte le attività svolte.

L’approccio al problema della sicurezza dell’informazione è vincente se  si considerano gli aspetti organizzativi, tecnologici e normativi. Per questo CNA offre un servizio integrato e interdisciplinare, in grado di supportare efficacemente l’azienda nella gestione della sicurezza delle informazioni e delle infrastrutture tecnologiche.

La proposta di CNA, sviluppata con personale altamente qualificato, comprende :

– un’analisi sistematica dello status applicativo della normativa in oggetto nei diversi settori dell’Organizzazione, individuando e suggerendo le eventuali variazioni e/o integrazioni da apportare al modello organizzativo adottato e la predisposizione di tutta modulistica necessaria individuata dalla norma;

– la raccolta delle informazioni organizzative e logistiche dell’impresa, per sintetizzare nella redazione del GDPR, i compiti e le responsabilità in materia di sicurezza e descrivere i criteri utilizzati per la valutazione dei rischi, al fine di adottare un piano di interventi per la tutela e la protezione dei dati;

– l’effettuazione di un check–up del sistema informatico aziendale per fornire suggerimenti per il tuning del sistema informatico, anche con strumenti dotati di licenza free/GPL e per supportare l’impresa nella pianificazione di politiche preventive;

– specifica formazione per consentire ai collaboratori una conoscenza delle norme e dei provvedimenti giuridici del Garante, in modo da renderli consapevoli, nell’ambito della loro realtà organizzativa, delle applicazioni quotidiane della legge sulla privacy e sulla sicurezza dei dati personali.

 

Designed by Freepik